Crea sito

Sibilia M5S Conte Critiche assurde

Salvini su Facebook Basta perdere tempo

Governo, Damilano vs Rosato Pd Riesce a dormire la notte

Flat tax e reddito di cittadinanza Non se ne farà niente

Di Maio Io premier Il nome è Conte, con la Lega siamo allineati

Contratto Lega M5s, BisiGrande oriente Clausola antimassonica

Bonafede M5S Nome resta Conte, noi seri

Boccia Non chiare risorse per le promesse elettorali

Governo, Di Maio: “Nessuna discussione sui ministri, li decide Mattarella”

Centinaio (Lega): “Con buona volontà distanze si sistemano”. Toninelli (M5s): “48 ore e si chiude”

Gaza: la violenza non si ferma. Richiesto l’intervento dell’Onu

Salvini e Di Maio vogliono il parere della piazza

Palestinians mark the ”Nakba,” the 1948 exodus

US embassy violence sparks fears that Trump policies are inflaming region

Gaza killings: New Yorkers call for justice in Nakba protest

Discrimination kills 230,000 girls under five in India each year, study shows

BANKITALIA, A MARZO NUOVO RECORD DEBITO A 2.302 MILIARDI

Dombrovskis: nuovo Governo continui a ridurre debito

Jerusalem embassy: Why Trump’s move was not about peace

Pd, Lumia Dialogo con M5s unica strada, ma Renzi lo ha impedito

Pd, il silenzio di Martina Nuovo segretario nell’assemblea del 19

Governo, Giorgetti Lega Berlusconi sia responsabile

Governo, Fassino M5s e centrodestra irresponsabili

Consultazioni, Di Maio Non esiste governo neutrale

Centinaio Lega Noi vogliamo esecutivo politico

Gelmini: “Voto a luglio? Contro partecipazione”. “Esecutivo neutrale? Non siamo noi a dire no”

Governo, Mulè (FI) alla Lega: “Passo indietro di B.? Proposta irricevibile. Si voti a Settembre”

Trump podría retirarse del pacto nuclear con Irán esta tarde

Salvini: “Sono pronto per il preincarico, no a governo di tutti”

Governo, Salvini: “Un esecutivo istituzionale non mi piace. Chiederò un preincarico”

Ue, un cittadino su quattro a rischio povertà

Il livello salariale estremamente basso riguarda all’incirca il 10% della popolazione occupata. Anche la povertà dei bambini è prossima al 27%

 MILANO – “L’Europa deve rispondere alla richieste di quanti sono rimasti indietro, altrimenti non si potrà parlare di ripresa e ritorno alla normalità”. E’ il messaggio lanciato dalla Commissione europea con la conferenza dal titolo ‘il pilastro europeo dei diritti sociali’, dedicata alla promozione delle politiche sociali. Oggi nell’Ue un cittadino su quattro è a rischio di povertà o esclusione sociale, e la povertà lavorativa – il livello salariale estremamente basso – riguarda all’incirca il 10% della popolazione occupata. Anche la povertà dei bambini, prossima al 27%, è motivo di “particolare preoccupazione”, e l’Europa deve trovare una risposta a tutto questo. La situazione è tale da rendere l’agenda sociale non più rinviabile. La Commissione propone agli Stati membri di iniziare a lavorare a un mix di misure che preveda sostegno a salari adeguati, garanzia dell’accesso a servizi essenziali come ad esempio il diritto alla casa, e e misure di contrasto alla povertà. Tutte misure che laddove sono state adottate, hanno prodotto risultati, ma “l’accesso a questi servizi è spesso frammentato, rendendo difficile per le persone avere l’aiuto di cui hanno bisogno”.

Il commissario europeo per l’Occupazione e gli affari sociali, Marianne Thyssen, promette un cambio di marcia. “C’è la necessità di cambiare attraverso un pilastro sociale europeo che risponda a quattro sfide: migliori opportunità di vita per i giovani, buon equilibrio tra vita e lavoro, sfruttare le qualità professionali di tutti, e non lasciare nessuno indietro”. La Commissione europea farà la sua parte, assicura Thyssen. Spetterà però anche agli Stati membri promuovere quelle politiche che si rendono e che si renderanno necessarie. “Politica economica è politica sociale e viceversa, e le due cose non possono essere considerate come a sè stanti”. L’invito è quindi per tutti a lavorare sulla questione.

http://www.repubblica.it
error: Content is protected !!
Privacy Policy