Brescia, fuga di pm: 9 su 21 lasciano, a rischio indagini su terrorismo e tangenti

Da gennaio a oggi esodo di magistrati dal quarto distretto giudiziario italiano. Sullo sfondo, la difficoltà di rapporti con il procuratore capo Buonanno. Che scrive al sindaco: “Si attivi con urgenza presso ministero e Csm”. Si svuotano diverse sezioni nevralgiche